Lavoratori Asu sul piede di guerra: proclamato lo stato di agitazione

Chiedono garanzie sulla prosecuzione del contratto, svolta assemblea proclamata dalla Cgil Fp

Proclamato lo stato di agiazione del personale Asu del Comune di Ribera. La decisione è stata presa nel corso di un'assemblea proclamata dalla Cgil Fp.
Il dipendenti sono preoccupati per l'incertezza del proprio futuro lavorativo soprattutto visto l'approssimarsi della fine dle 2019 e l'assenza ad oggi, dicono, di segnali positivi.

"Ormai da diverso tempo la Fp Cgil è impegnata costantemente sulla complicata vicenda dei lavoratori asu – dichiara Pietro Aquilino, segretario provinciale per il comparto Enti Locali – . Si susseguono infatti incontri presso l’Assessorato regionale, volti a migliorare, sempre più, la norma e renderla fruibile ed appetibile agli Enti utilizzatori del già citato personale, per poter assicurare agli interessati un dignitoso contratto di lavoro a tempo Indeterminato. L’assessore Inglese invitato ad intervenire, riconoscendo che la norma regionale possa essere
ulteriormente migliorata, ha precisato, che l’amministrazione è perfettamente consapevole dell’importante ruolo, ormai indispensabile, che questo personale riveste all’interno della macchina amministrativa comunale, ottimamente inserito nelle attività tecnico gestionale e dei
servizi rivolti alla città, ha rassicurato i lavoratori che è volontà dell’amministrazione stabilizzare anche i lavoratori impegnati in Asu, e pertanto, farà anche l’impossibile affinché il predetto personale possa essere inserito definitivamente nei ruoli comunali e finalmente
contrattualizzato a tempo Indeterminato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I lavoratori, al termine dell'assemblea, hanno comunque ritenuto di proclamare lo stato di agitazione. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento