Revocato lo sgombero in via Favignana: le sette famiglie tornano nelle loro case

La decisione è arrivata dopo il sopralluogo effettuato dal Comune e dalla Protezione civile, nel corso del quale non si sono riscontrati pericoli imminenti per l’edificio

Una delle palazzine sgomberate in via Favignana

Rientra l'emergenza per le sette famiglie sgomberate da via Favignana, dopo la frana del costone. L'ordinanza di sgombero da parte dell'amministrazione comunale, durata un'intera settimana, è stata revocata ed i 22 cittadini di Monserrato potranno adesso fare ritorno alle loro abitazioni.

Progetto da oltre 4 milioni per la sicurezza

La revoca è arrivata dopo l’ultimo sopralluogo tecnico, effettuato dal Comune e dal Dipartimento regionale di Protezione civile, nel corso del quale non si sono riscontrati pericoli imminenti per l’edificio. Rassicurato dai tecnici, il sindaco Lillo Firetto ha firmato questa mattina la revoca dell’ordinanza sindacale che permette così il rientro nei rispettivi alloggi delle famiglie residenti nella palazzina di via Favignana che era stata sgomberata.

La rabbia dei residenti: "Non possono mandarci via"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento