Nuova rete idrica per la città di Agrigento, si lavora al nuovo progetto

Incontro tecnico nei giorni scorsi all'Ati: manca la revisione dei prezzi e il rup è ormai prossimo alla pensione

(foto ARCHIVIO)

Rifacimento della rete idrica di Agrigento, ci sono importanti passi avanti per la realizzazione di un progetto di cui si parla ormai da anni.

Nei giorni scorsi si è tenuto infatti un tavolo tecnico all’Ati idrico alla presenza del Comune e della Girgenti Acque per la realizzazione della nuova progettazione in stralcio, che non è stata ancora terminata. Come noto, l’intervento di ristrutturazione e ammodernamento della rete idrica, che risulta già finanziato per un totale di oltre 31 milioni e 600mila euro, prevedeva appunto una compartecipazione privata di 6.143.000. Per scavalcare l’assenza in prospettiva proprio delle risorse del privato (che oggi non c’è più, di fatto), seguendo la proposta del Comune di Agrigento si sta procedendo ad uno stralcio da 25 milioni euro sul totale, prevedendo solo una parte delle opere necessarie, bastevoli comunque per migliorare il servizio e ridurre in modo significativo le perdite.

Per fare questo il tempo è relativamente poco, anche perché l’attuale Rup del progetto andrà in pensione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento