Recupero crediti chiede 10mila euro ad un cittadino, il giudice revoca decreto ingiuntivo

Il tribunale ha condannato la società al pagamento delle spese legali sostenute

(foto ARCHIVIO)

Il tribunale di Agrigento - accogliendo le tesi difensive dell’avvocato Margherita Bruccoleri - ha condannato la società Sicollection spa la quale agiva a seguito di cessione di crediti trasmessi da Findomestic Banca spa, a risarcire un agrigentino per le spese legali sostenute. La società notificava un decreto ingiuntivo al sig. G.B. per la somma di euro 10.000 circa , agendo quale mandataria di Ivory spa cessionaria di crediti Findomestic Banca spa. 

Pertanto la richiesta della società sarebbe stata riferita a somme derivanti da un precedente finanziamento tra G.B. con la società Findomestic spa. L’agrigentino rappresentato e difeso dall'avvocato Margherita Bruccoleri ha proposto opposizione avverso il predetto decreto ingiuntivo dimostrando, come lo stesso nulla doveva pagare.  Il tribunale di Agrigento - condividendo la tesi difensiva dell’avvocato Margherita Bruccoleri - ha revocato il decreto ingiuntivo e condannato la società Sicollection spa la quale agiva a seguito di cessione di crediti trasmessi da Findomestic Banca spa ,al pagamento delle spese legali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • Cronaca

    Spaccio di hashish nel centro storico, scatta un nuovo blitz: un arresto e tre denunce

  • Cronaca

    Traffico di cocaina dal Belgio, il pm: "Arresti confermati per tutto il processo"

  • Cronaca

    Emergenza raccolta differenziata, cambia ancora il calendario dei conferimenti

I più letti della settimana

  • Accoltellato in piazza, muore in ospedale un 22enne di Alessandria: in caserma un sospettato

  • "Abusi sessuali su una tredicenne", scattano 6 arresti: anche la madre della ragazzina

  • Ventitreenne accoltellato per strada, "ci sono gravi indizi di colpevolezza a carico di un 19enne": scatta il fermo

  • Forti raffiche di vento: "strage" di alberi, tetti scoperchiati e pali finiti per strada

  • L'omicidio di Alessandria della Rocca, il 19enne fermato: "Non l'ho ucciso io, non abbiamo neanche discusso"

  • Alessandria sotto shock, il parroco: "Morto un ragazzo dolcissimo e indifeso"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento