Gestione della Scala dei Turchi, via ad assemblea cittadina

Si terrà giovedì, sarà un incontro aperto a tutti per confrontarsi sulle ipotesi di accordo con il privato

La Scala dei Turchi

Accordo tra Comune e privati per la gestione della Scala dei Turchi, convocata un'assemblea cittadina. Dopo le polemiche durissime dei giorni scorsi sull'ipotesi di accordo per garantire al Municipio la gestione del bene, cedendo larga parte dei diritti d'immagine, il sindaco Calogero Zicari ha lanciato una consultazione popolare sull’argomento. Non un “referendum”, ma piuttosto un confronto pubblico sull’argomento per ottenere feedback da parte dei realmontini chiamando a raccolta “tutti coloro che a vario titolo sono interessati alla tutela del patrimonio culturale”.

Polemica per la gestione della Scala dei Turchi, il sindaco: "Pronto a bloccare tutto"

“Per un corretto approccio al problema, in modo che tutti i cittadini possano essere edotti della questione e farsi il proprio convincimento scevri da condizionamenti vari e posizioni politiche di parte – scrivono dal Comune - giorno 19 settembre alle ore 18,30, in Piazza Umberto I – nella villa comunale, il sindaco illustrerà i dettagli della bozza di accordo relativo alla proprietà della scala dei turchi, delle possibilità di futura gestione e del brand”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento