Incassava il reddito di cittadinanza e lavorava in un cantiere edile abusivo: denunciato muratore

L'uomo, oltre che di abusivismo edilizio assieme ad altre tre persone, dovrà rispondere anche dell'ipotesi di reato di truffa ai danni dell'Inps

I controlli dei carabinieri sui cantieri edili

Percepiva il reddito di cittadinanza. "Disoccupato" di Montallegro lavorava però in un cantiere edile abusivo per la realizzazione di una veranda a Realmonte. Il cantiere è stato, naturalmente, sequestrato. L'improvvisato muratore è stato denunciato, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per truffa ai danni dell'Inps.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In contrada Pergole a Realmonte, i carabinieri - durante dei controlli di routine per la repressione dei reati in materia di abusivismo edilizio - hanno sequestrato un cantiere edile abusivo. Senza alcuna autorizzazione, si stavano svolgendo dei lavori per la realizzazione di una veranda chiusa e altre strutture annesse in un’abitazione privata. All’opera quattro persone, tutte denunciate dai carabinieri per reati in materia di edilizia. Una di queste, è stata deferita però anche per l'ipotesi di reato di truffa ai danni dell’Inps, perché beneficiaria del “reddito di cittadinanza”. In tasca, l’improvvisato muratore, aveva, infatti, la carta per il prelievo del beneficio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Covid-19, il "mostro" è ancora in agguato: quattro positivi all'ospedale San Giacomo

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento