Rapina a mano armata alla Posta, portati via 50 mila euro

Ad agire sono stati due uomini con il volto coperto da un passamontagna. I due clienti che si trovavano all'interno dei locali, sono stati fatti uscire

Un ufficio postale (foto archivio)

Ammonta a 50 mila euro il bottino della rapina messa a segno all’agenzia di Poste italiane, in via Roosvelt, a Ravanusa. Due malviventi, armati e coperti da passamontagna, hanno fatto irruzione alle 19 circa di venerdì quando gli impiegati stavano ultimando i conteggi per la chiusura delle casse. 

Armi in pugno hanno intimato agli impiegati di consegnare i soldi che si trovavano in cassa. Al momento della rapina c’erano solo due clienti all’interno dell’agenzia che sono stati fatti uscire. Arraffati i soldi, i due rapinatori si sono dileguati. Ad attenderli, all’esterno, c’era sicuramente un complice, forse due.

Scattato l’allarme, sul posto si sono portati i carabinieri. La vettura che pare sia stata utilizzata per la rapina è stata forse una Fiat Punto. I carabinieri hanno prelevato le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento