Ponte chiuso, case di campagna e terreni raggiungibili solo a piedi

Il viadotto pericolante per un tratto è di proprietà dell'ex Provincia regionale di Agrigento e per un altro tratto è del Libero consorzio comunale di Caltanissetta

(foto ARCHIVIO)

Il ponte - quello sulla provinciale numero 9, sul fiume Salso, che collega le province di Agrigento e Caltanissetta - è chiuso. Agricoltori e proprietari delle case di campagna che sorgono nella zona, in territorio di Ravanusa, sono costretti a raggiungere le proprie case o appezzamenti di terreno esclusivamente a piedi, scavalcando le barriere e attraversando il ponte interdetto. L'alternativa è fare un giro di 40 chilometri. L'amministrazione comunale di Ravanusa - secondo quanto riporta oggi il Giornale di Sicilia - si sta interessando del problema, ma deve fare i conti con due enti diversi perché il ponte pericolante per un tratto è di proprietà dell'ex Provincia regionale di Agrigento e per un altro tratto è del Libero consorzio comunale di Caltanissetta. 

"Purtroppo - ha spiegato, al Giornale di Sicilia, il vice sindaco di Ravanusa Gaetano Carmina -  abbiamo a che fare con due enti che non comunicano fra loro". La chiusura al traffico del ponte sulla provinciale 9 è stata disposta dal Libero consorzio comunale di Agrigento. Le schede tecniche sono state inviate alla Regione che valuterà la possibilità di concedere finanziamenti. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento