Brucia l'auto di un disoccupato, cause non chiare: avviate le indagini

I pompieri hanno impiegato due ore per cercare di salvare l'utilitaria ma, alla fine, la macchina è stata pesantemente danneggiata dalle fiamme

(foto ARCHIVIO)

Brucia un’autovettura – una Renault 4 – di proprietà di un disoccupato quarantaseienne. E’ accaduto nella notte fra martedì e ieri, in cortile Maniani a Ravanusa. Erano le 3,30 circa quando i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento raccoglievano l’Sos. E nel cortile di Ravanusa sono rimasti al lavoro, cercando di salvare il salvabile, fino alle 5,30 circa.

Sul posto anche i carabinieri della locale stazione. Quando i pompieri hanno avuto la meglio sulle fiamme, è stato effettuato il sopralluogo di rito per stabilire cosa avesse innescato la scintilla iniziale. Le cause dell’incendio non sono risultate essere chiare. L’utilitaria, alla fine, è stata pesantemente danneggiata. 

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Tipe da spiaggia: cosa mi metto?

  • Calorie, proprietà e utilizzi delle ciliegie

I più letti della settimana

  • L'esplosione del mercato di Gela, c'è una vittima: si aggrava la posizione del commerciante di Grotte

  • Si ribalta il trattore e un uomo resta incastrato: il 60enne non è in pericolo di vita

  • "Adesca ragazzina e tenta di avere un rapporto orale", la scatola nera dell'auto per smentire la vittima

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • "Vieni a fare le pulizie a casa mia": 29enne minacciata di morte e stuprata, arrestato

  • Uccise il giudice Livatino, Pace torna a Palma con un permesso speciale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento