Le fiamme devastano l'auto di un bracciante, avviate le indagini

Le cause dell’incendio non sono chiare. Spetterà alle indagini stabilire cosa sia accaduto e se il rogo sia riconducibile ad una matrice dolosa o accidentale

(foto ARCHIVIO)

Le cause non sono chiare. Non sono risultate esserlo ieri dopo che, nella notte precedente, i carabinieri sono intervenuti in via De Roberto a Ravanusa dove s’è sviluppato l’incendio di una Audi A4 di proprietà di un bracciante agricolo quarantenne. Erano le 3,46 circa quando i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento raccoglievano “l’Sos”. Subito, a Ravanusa, veniva dirottata la squadra dei pompieri del distaccamento di Canicattì. Vigili del fuoco che restavano al lavoro fino alle 5,21.

L’Audi A4 è stata però pesantemente danneggiata dalla furia del fuoco. Una volta spento il rogo, sia i pompieri che i carabinieri della stazione cittadina – coordinati dal comando compagnia di Licata – effettuavano il sopralluogo di rito per cercare di chiarire cosa avesse innescato la scintilla iniziale. Accanto all’auto non sarebbero state trovate tracce di liquido infiammabile, né taniche o bottiglie sospette – secondo quanto, ieri, è stato ricostruito dal comando provinciale dell’Arma di Agrigento - . Le cause dell’incendio, almeno agli atti, risultavano essere dunque ancora in corso d’accertamento. Spetterà alle indagini chiarire cosa sia accaduto e se l’incendio sia riconducibile ad una matrice dolosa o accidentale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poche ore prima – erano le 20,41 circa – i vigili del fuoco, quelli del distaccamento di Licata – erano intervenuti per un altro incendio auto in via Torquato Tasso a Licata. Un intervento lampo, però, in quest’ultimo caso visto che alle 21,23 i pompieri risultavano già essere rientrati al distaccamento cittadino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento