Lo schianto sulla statale per Campobello, Savarino: "L'Anas provveda alla manutenzione"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

A quante tragiche ed ingiuste morti dobbiamo ancora assistere prima di avere una doverosa manutenzione da parte di Anas?

Apprendo del tragico incidente sula SS 557 che ha provocato la morte di due giovani agrigentini, Ylenia Giurdanella ed il fidanzato, Salvatore Calafato.
Esprimo cordoglio e vicinanza alle famiglie dei due ragazzi e mi rivolgo, ancora una volta, con durezza,  all’ Anas: Quanti morti dobbiamo ancora piangere prima che venga effettuata la dovuta manutenzione su tutte le strade statali in concessione ad Anas? Per quanto tempo ancora dobbiamo tollerare che in Sicilia ci siano strade statali appellate  "strade della  morte" ? 
Convocherò i vertici di Anas in Commissione a breve per fare il punto della situazione.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento