"Rapinarono un'anziana", accusato il nipote: "Minacciati con una pistola"

Davanti al giudice sono comparsi: Gianluca Stagno, Giuseppe Matina, Amedeo Stagno e Filippo Buscemi

Rapina ad un’anziana donna, quattro le persone che nella giornata di ieri hanno deposto al tribunale di Agrigento. Il processo riguarda un reato commesso nel 2009. Davanti al giudice sono comparsi: Gianluca Stagno, Giuseppe Matina, Amedeo Stagno e Filippo Buscemi. Sui quattro uomini pende l’accusa di rapina aggravata. L’anziana fu privata di alcuni gioielli di valore. 

Tra gli accusati anche il nipote della donna. L’uomo sarebbe colpevole di avere favorito il colpo. Lui, però, si difende e scaccia via le accuse. “Ci puntarono la pistola e avevano il volto coperto. Mentre loro rubavano presi il telefono e lo diedi a mia nonna per farle chiamare mio zio. Loro si accorsero di questo e scapparono”. Queste le parole del nipote della donna. La vittima del furto, oggi 80enne,  ha risposto alle domande del giudice Alfonso Malato. La donna è una non vedente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrivano 6 milioni di euro e il Comune è pronto a saldare i debiti, Carmina con le spalle al muro dalle mozioni di sfiducia

  • Incidenti stradali

    Incidente frontale lungo la Sciacca-Caltabellotta: muore un pensionato ottantenne

  • Cronaca

    Multe del 2016 non onorate, Comune tenta recupero di 137 mila euro

  • Video

    "Giornate Fai di primavera", i tesori dell'Agrigentino presi d'assalto

I più letti della settimana

  • Ancora sangue sulle strade: 53enne perde la vita in un incidente sulla statale 118

  • Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • "Loggia segreta capace di condizionare la politica", due agrigentini coinvolti: una arrestata e l'altro indagato

  • L'incidente mortale di Joppolo, il sindaco di Raffadali: "Sarà lutto cittadino"

  • Abbandonava cartoni e copertoni d'auto in via Gioeni, sorpreso e bloccato dal sindaco

  • L'omicidio di Alessandria, la vittima ha fatto il nome dell'assassino prima di morire

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento