Schiacciato dal trattore mentre ara la sua terra: muore un pensionato

I carabinieri stanno ancora cercando di ricostruire l'accaduto: pare che il settantenne, Giovanni Maragliano, potrebbe aver fatto una manovra sbagliata

(foto ARCHIVIO)

Un pensionato settantenne, Giovanni Maragliano, è rimasto vittima di un incidente sul lavoro in contrada Firriato a Raffadali. Ieri, a quanto pare, l'anziano stava arando, con un trattore, il proprio terreno: in contrada Firriato appunto. All'improvviso, l'incidente. Pare - i carabinieri stanno ancora cercando di ricostruire l'accaduto - che il settantenne potrebbe aver fatto una manovra sbagliata. Il trattore lo avrebbe, dunque, schiacciato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'anziano è rimasto gravemente ferito ed è stato soccorso dai propri familiari che lo hanno trasportato all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento dove il settantenne è deceduto poco dopo. Di fatto, non sono servite a nulla le manovre dei medici per strapparlo ad una fine prematura. Della tragedia si stanno occupando - per ricostruirla, appunto, - i carabinieri della stazione di Raffadali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento