Raccolta differenziata, Grotte tra i sei comuni agrigentini più "virtuosi"

Il sindaco Paolino Fantauzzo e l'assessore all'Ambiente Piero Castronovo hanno commentato i dati pubblicati sul settimanale "L'Amico del Popolo"

Cestini per la raccolta differenziata (foto d'archivio)

Grotte si classifica tra i primi sei paesi della provincia di Agrigento per corretta selezione di rifiuti oltre che per il superamento della soglia del 60 per cento di differenziata sulla produzione totale di rifiuti urbani per il 2016. Lo hanno reso noto il sindaco Paolino Fantauzzo e l'assessore all'Ambiente Piero Castronovo, commentando quanto pubblicato su un articolo apparso sul settimanale cattolico di informazione e di opinione “L’Amico del Popolo” di Agrigento.

"In un articolo pubblicato lo scorso 5 febbraio, - fanno sapere il sindaco e l'assessore - il settimanale ha voluto mettere in evidenza quali percorsi virtuosi una pubblica amministrazione cittadina deve seguire al fine di essere in linea con un adeguato livello di attenzione verso l’ambiente oltre che di rispetto di tutte le normative, di derivazione comunitaria prima, nazionale e regionale dopo".

"Il periodico - aggiungono gli amministratori - ha ritenuto dover rimarcare con estrema chiarezza che non tutte le pubbliche amministrazioni della provincia di Agrigento operano nella scia di un attento e rigoroso rispetto dell’ambiente, sottolineando come di fatto il problema di quei comuni che non differenziano sia riconducibile  ad un elemento 'organizzativo' piuttosto che politico elevando di conseguenza un meritato elogio verso i sei comuni virtuosi tra cui Grotte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: una persona in ospedale

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento