Differenziata a singhiozzo, mastelli pieni: agrigentini in polemica

Diverse le zone rimaste a "secco" di netturbini. Il viale Leonardo Sciascia rifiata, sorte diversa per Cannatello e via Papa Luciani

foto archivio

Giornata nera per la raccolta differenziata. Cestelli stracolmi di rifiuti e agrigentini più che mai imbufaliti. Nella programmazione della raccolta differenziata oggi i netturbini dovevano ritirare la carta ed il cartone ed anche l’umido.  Nulla di fatto. Restano a “secco” parte di viale Cavaleri Magazzeni ma anche diverse zone del centro.

Niente raccolta in via Papa Luciani. Di diverso destino sono stati i residenti del Villaggio Mosè. In viale Leonardo Sciascia i netturbini hanno svuotato i mastelli.

Differenziata a singhiozzo, i cittadini: "Gli stop verranno defalcati dalla bolletta Tari?"

Gli agrigentini sono più che mai spazientiti, diverse le persone che oggi hanno dovuto rientrare i mastelli colmi di rifiuti. Una situazione snervante che ha del paradossale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Agrigento e la raccolta differenziata, la storia si ripete. Gli agrigentini dovranno attendere chissà quale giorno per conferire l’umido, ma anche la carta ed il cartone.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento