Ritrovato vivo l'anziano scomparso, i familiari: "Grazie ai carabinieri e ai pompieri"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Riteniamo doveroso a seguito del ritrovamento del nostro congiunto Puma Giuseppe del quale, nei giorni scorsi, si erano perdute le tracce e poi ritrovato vivo in un dirupo in aperta campagna,  ringraziare il comandante dell' Arma dei carabinieri della compagnia di Canicattì, capitano Luigi Pacifico, ed i vigili del fuoco, per la scrupolosa ed attenta azione di ricerca su tutto il territorio interessato. 

In momenti particolari come questo trovare accanto forze dell'ordine così attive non può che essere di immenso conforto.
Un grazie anche al signor Enzo Castellano per avere attivato i soccorsi con immediatezza ed al 118 per la tempestività dell'intervento.
Grazie, grazie e grazie di cuore.

La famiglia.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento