Niente mascherina in ospedale, volano parole grosse: arriva la polizia

A lanciare l’allarme per la quasi rissa è stato un agrigentino presente all’ingresso del “San Giovanni di Dio”

Volevano raggiungere il reparto di ginecologia dell’ospedale di Agrigento, senza mascherina. Da lì in poi, come riporta il quotidiano La Sicilia, sarebbero volate parole grosse. A lanciare l’allarme per la quasi rissa è stato un agrigentino presente all’ingresso del “San Giovanni di Dio”.

L’uomo, al telefono con gli agenti, li ha esortati a raggiungere l’ospedale per una rissa. I poliziotti giunti sul posto, hanno trovato diverse persone intente a protestare contro un dipendente dell’Asp.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla base, della quasi zuffa, il divieto assoluto di entrata privi del dispositivo di sicurezza. La polizia ha invitato le persone che protestavano a indossare la mascherina. Poi è stato ripristinato l’ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Bonus vacanze, servirà una "identità digitale" ... e in tanti devono ancora richiederla

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

  • Nuovo focolaio da Coronavirus? Firetto sbotta: "Agrigento è Covid free da almeno 2 mesi"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento