Monta la protesta della polizia penitenziaria nel carcere "Petrusa"

Gli agenti puntano il dito contro la nuova organizzazione del lavoro in atto nella casa circondariale, che avrebbe stravolto tutto il precedente sistema

Foto d'archivio

Monta la protesta degli agenti di polizia penitenziaria di Agrigento. La nuova organizzazione del lavoro in atto nella casa circondariale della Città dei templi, - secondo i sindacati - avrebbe stravolto tutto il precedente sistema a partire dall’assenza di una copertura adeguata dei posti di servizio.

Per protesta, da ieri, il personale si è astenuto dalla fruizione della mensa di servizio. “Un’innovazione – si legge in una nota siglata dal coordinatore provinciale Uilpa polizia penitenziaria di Agrigento Calogero Speziale e dai colleghi Calogero spinelli (Cnpp), Giuseppe Terrazzino (Uspp) e Giuseppe Martorana (Cgil) – che è stata emessa unilateralmente dalla direzione e alla quale hanno aderito altre organizzazioni sindacali; noi non abbiamo condiviso, né tantomeno sottoscritto la nuova organizzazione del lavoro”.

I lavoratori voglio ottenere "garanzie certe sia in merito all’operatività del personale che riguardo alla ricezione di un piano ferie estive per l’anno 2018". Su quest’ultimo punto, in particolare, le sigle affermano di non avere firmato alcun accordo “in assenza di un prospetto chiaro per la fruizione del periodo previsto dal ccnl, ovvero non meno di quindici giorni”. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Reddito di cittadinanza, Caf presi d'assalto: tutti a "caccia" di Isee e di "dritte"

  • Cronaca

    Strage in mare fra l'Italia e la Libia, Vella ha interrogato i 3 naufraghi

  • Cronaca

    Convocata assemblea dei netturbini, raccolta a rischio

  • Cronaca

    Siparietto a Sport Mediaset, Schembri vs Sabatini: "Akragas? Sono dei giganti"

I più letti della settimana

  • Le case a 1 euro a Sambuca di Sicilia, il sindaco: "Quante richieste, sogno un borgo felice"

  • "Case in vendita a 1 euro" boom di richieste per Sambuca di Sicilia

  • "Notti da Far West", sgominata la gang: 4 arresti e 3 divieti di dimora

  • Gli occhi curiosi e la voglia di conoscere, l'agrigentina Giusy Paci: "Vi presento la mia Parigi"

  • Cammarata è sotto choc, il sindaco: "La statale 189 è la strada della morte, l'Anas riveda e renda sicuro questo tracciato"

  • "Segnalavano sul gruppo Whatsapp la presenza delle pattuglie", denunciate 62 persone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento