Giovani "squillo" cercano casa, è boom nel centro storico e a San Leone

Sono molte le ragazze che, per prostituirsi, vanno alla ricerca di appartamenti da prendere in affitto. Pur di trovare un alloggio provano anche su internet

Una "squillo" in un annuncio su internet (foto d'archivio)

Giovani "squillo" cercano casa ad Agrigento per esercitare il “mestiere più antico del mondo”. Le zone preferite sarebbero il centro storico e San Leone. Come racconta il quotidiano La Sicilia, sono molte le ragazze che, per prostituirsi, vanno alla ricerca di appartamenti da prendere in affitto. La richiesa in città, dove pochi giorni fa è stata chiusa una "casa di piacere" in via Imera, sarebbe in aumento.

LEGGI ANCHE: SCOPERTA CASA DI APPUNTAMENTI IN VIA IMERA

"Dopo alcuni episodi dei mesi scorsi - si legge sul quotidiano - i proprietari sono sempre più restii ad affittare le case, sapendo il motivo del loro arrivo in città. Pur di trovare un alloggio provano anche su internet. Sui siti specializzati hanno fatto la comparsa di ragazze, attualmente in altre località italiane, che cercano casa ad Agrigento per prostituirsi".

Il fenomeno è in crescita. Le ragazze si propongono per massaggi e prestazioni sessuali a pagamento e i clienti vengono ricevuti in appartamenti accoglienti, ma anche in vere e proprie "topaie".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

  • In pullman con mezzo chilo di droga nascosta nel marsupio, arrestato un giovane

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento