Progetto Urbact, delegazione europea a Palma di Montechiaro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Dopo il primo tavolo tecnico a Clermont, in Francia, del progetto "Urbact", finanziato dalla Comunità Europea, una delegazione dello stesso progetto arriverà a Palma di Montechiaro tra il 19 e il 23 novembre prossimi.

Palma di Montechiaro è uno dei venti comuni italiani, l'unico in provincia di Agrigento che è stato inserito in questo progetto che verte sulle energie rinnovabili. Il primo cittadino, Stefano Castellino, ha preso parte in Francia al primo incontro, adesso ci sarà un seguito che prevede l'arrivo nella città del Gattopardo di una delegazione che incontrerà la municipalità, la stampa e le scuole.

"Nell'incontro tenutosi a Clermont Ferrand - dice il sindaco Castellino - si è stabilito che le autorità del programma Urbact, unitamente al capofila di progetto, comune di Clermont ferrand, saranno a Palma di Montechiaro nel mese di novembre per incontrare tutti gli stakeholders del progetto. Avrò, quindi. cura di predisporre una serie di incontri con le autorità politiche, le associazioni di imprese, gli istituti scolastici e con altri enti ed istituzioni. Nella seconda fase dello stesso progetto, nella nostra città arrverranno tutti i protagonisti di Urbact".

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento