Decisi sei trasferimenti, la Procura si svuota

Dovrebbero rimanere i tre sostituti Carlo Cinque, Simona Faga e Alessandra Russo ed il procuratore capo Luigi Patronaggio 

Il palazzo di giustizia di Agrigento

Sei trasferimenti già decisi, un magistrato che si assenterà per un lungo periodo per maternità e altri due che andranno via nelle prossime settimane. La Procura di Agrigento, dopo avere raggiunto livelli di organico quasi ottimali, si svuota. Lo riporta oggi il Giornale di Sicilia. 

La Procura, fino ad oggi, aveva solo due sole caselle mancanti. Ed adeso il rischio è che possa rimanere con appena quattro maistrati su un organico di quindici. "Guardiamo con grande preoccupazione ai trasferimenti di massa, - commenta il procuratore Luigi Patronaggio - mi auguro che il consiglio superiore della magistra tura provveda quanto prima a colmare l' enorme lacuna di organico che si creerà". Hanno chiesto di essere trasferiti sei sostituti procuratori.

Il pm Salvatore Vella, che aveva presentato pure la domanda per procuratore aggiunto di Agrigento, andrà alla Procura di Trapani. Faranno le valigie anche Andrea Maggioni (destinazione Procura di Varese), Alessandro Macaluso (Termini Imerese), Santo Fornasier (Ragusa), Brunella Sardoni (Trapani) e Matteo Delpini (Marsala). Il magistrato Antonella Pandolfi è in maternità. Mentre il mese prossimo scade il tetto degli otto anni del procuratore aggiunto Ignazio Fonzo che lascerà l'ufficio inquirente agrigentino. 

Dovrebbero rimanere, dunque, i tre pm Carlo Cinque, Simona Faga e Alessandra Russo ed il procuratore Luigi Patronaggio. 

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • Scopre il tradimento del marito e per strada scoppia il parapiglia

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento