Arrivano i "rinforzi" in Procura: il Csm ha designato due nuovi Pm

Si tratta di Gianluca Caputo, originario di Salerno, 28 anni compiuti lo scorso 19 febbraio: è il magistrato più giovane d’Italia, e di Sara Varazi, 31 anni, umbra, ma residente da tempo a Roma

Arrivano i rinforzi. Dopo l’insediamento – era lo scorso 12 giugno – del procuratore aggiunto Salvatore Vella, il Csm, nelle ultime ore, ha deliberato il trasferimento alla Procura di Agrigento di due pubblici ministeri. Si tratta di Gianluca Caputo, originario di Salerno, 28 anni compiuti lo scorso 19 febbraio: è il magistrato più giovane d’Italia, e di Sara Varazi, 31 anni, umbra, ma residente da tempo a Roma. I due Pm arriveranno a marzo, lo stesso periodo entro il quale andrà via – poiché trasferita alla Procura di Santa Maria Capua Vetere – il Pm Simona Faga.

La pianta organica della Procura di Agrigento, coordinata dal procuratore capo Luigi Patronaggio, prevede 12 sostituti oltre a, naturalmente, il capo e l’aggiunto. Attualmente i 9 Pm in servizio sono tutte donne: Paola Vetro, Alessandra Russo, Simona Faga, Elenia Manno, Antonella Pandolfi, Emiliana Busto, Gloria Andreoli, Cecilia Baravelli e Chiara Bisso.

Il magistrato più giovane d’Italia – ha indossato la toga a soli 27 anni – Gianluca Caputo andrà a smorzare il “monopolio” tutto rosa dell’ufficio inquirente. Originario di Battipaglia, Caputo si è laureato all’università di Salerno in Giurisprudenza con 110 e lode e bacio accademico. Nell’ottobre 2013 e nello stesso anno della laurea ha vinto il premio “Laurea studenti meritevoli Università di Salerno”. Nel 2015 ha ottenuto il diploma di specializzazione alle professioni legali e nel luglio 2016 ha partecipato al concorso in magistratura a Roma superando brillantemente scritto e orale.

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Camilleri resta in Rianimazione, il retroscena: 20 giorni fa si era rotto il femore cadendo in casa

  • Camilleri lotta fra la vita e la morte, Racalmuto lo ha già dimenticato

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • Uccise il giudice Livatino, Pace torna a Palma con un permesso speciale

  • Tagliati 80 alberi d'ulivo, agricoltore nel mirino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento