Montaperto, boom di visite e prenotazioni per il "presepe delle scuole"

I bambini, accompagnati da guide esperte quali le studentesse dell’istituto superiore “Nicolò Gallo”, sono stati condotti ieri alla scoperta di antichi mestieri

Studenti in visita al presepe di Montaperto

Partenza con il tutto esaurito per il “Presepe delle scuole”. Ieri mattina, la borgata di Montaperto si è animata magicamente per le scolaresche che sono accorse numerose. Quest’anno si è registrato un vero boom di prenotazioni non solo da parte di scuole di Agrigento e provincia, ma anche da istituti provenienti da diverse parti della Sicilia. La moltitudine di bambini, accompagnati da guide esperte quali le studentesse dell’istituto superiore “Nicolò Gallo” di Agrigento, sono stati condotti per le vie del presepe alla scoperta di antichi mestieri, ormai sconosciuti alle nuove generazioni.

I ragazzi hanno avuto la possibilità di vedere vecchi arnesi di lavoro non più utilizzati; di poter toccare con mano i giochi con cui passavano il loro tempo libero i bambini di una volta; e di poter vedere e accarezzare vari animali. Anche quest’anno diversi gli animali presenti: oche, cigni, maialini, pavoni, la chioccia con i pulcini, gregge con agnellini e diversi asinelli tra cui uno che, grazie ad un calessino potrà portare in giro i bambini.

Durante il percorso sono offerte inoltre diverse genuine degustazioni, come ad esempio: "pani cunzatu", patatine fritte, ricotta e tuma, ceci e fave tostate, carrubbe, dolci, sfinci, latte di mandorla; visto il successo dello scorso anno, è stato allestito uno stand con prodotti “Gluten free” per soddisfare tutte le esigenze dei piccoli celiaci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi sarà l’ultimo giorno dedicato ai più piccoli.I più grandi dovranno invece aspettare l’inaugurazione del presepe che avrà luogo martedì 26 dicembre alle 17.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento