Futuro della gestione del servizio idrico, incontro operativo in Prefettura

Presenti i commissari Venuti e Dell'Aira, il direttivo dell'Ati e il prefetto Caputo, si è parlato della nuova interdittiva a Hydotecne

Il palazzo di Provincia, sede della Prefettura

Un incontro per capire le prospettive del servizio idrico ma, anche, per tracciare una mappa di quanto c'è ancora da fare e soprattutto quali i compiti di ognuno dei soggetti coinvolti.

Interdittiva antimafia anche alla Hydortecne: è "il clone" della Girgenti Acque

Ieri pomeriggio alla Prefettura di Agrigento si sono incontrati per volontà del prefetto Dario Caputo i commissari di Girgenti Acque e, adesso, anche di Hydortecne Venuti e Dell'Aira, il direttivo dell'Ati nelle persone dei sindaci Valenti, Gueli e Di Ventura. Un modo appunto per i sindaci di avere una rassicurazione sul percorso oggi seguito e per i commissari e il prefetto di chiedere come stanno proseguendo le attività che sono compito del'Ambito a partire dall'approvazione della tariffa idrica e, anche, il recupero coatto delle reti e delle risorse oggi gestite dai sindaci "ribelli" qualora questi risultassero - come appare ad oggi - non "coperti" dagli effetti della legge regionale sull'acqua che consentiva appunto di mantenere la gestione diretta in caso il Comune risultasse all'interno di parchi naturalistici o in possesso di "acque pregiate". Venuti e Dell'Aira, nel precisare che le richieste di "concordato preventivo" per le due società sono state avanzate dalla proprietà e non dalla struttura commissariale, hanno comunque garantito l'impegno per evitare "scossoni" nella gestione.

Dopo il commissariamento nubi nere all'orizzonte per il personale della Hydortecne

Tutto è stato riaggiornato ad un prossimo incontro da tenersi probabilmente presso la sede dell'Ati probabilmente già in occasione del voto della nuova tariffa idrica.

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il party perfetto di Ferragosto

I più letti della settimana

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • Si sente male mentre fa il bagno, tragedia in spiaggia: muore un pensionato

  • Ritrovato nascosto in un casolare il trattore rubato: scattano tre arresti

  • Auto investe un ciclomotore e scappa: due 17enni feriti, denunciato automobilista "pirata"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento