Scoppia un incendio sul gommone, due uomini restano gravemente ustionati

Dopo un primo ricovero all'ospedale "San Giovanni di Dio" sono stati trasferiti al centro Grandi ustioni dell'ospedale "Civico" di Palermo. Hanno riportato ustioni di secondo e terzo grado

Soccorritori in azione

Scoppia il gommone, divampa un incendio e due empedoclini - uno di 36 e l'altro di 37 anni - restano gravemente ustionati. E' accaduto all'imboccatura del porto di Porto Empedocle.

A quanto pare, i due stavano rientrando dopo una battuta di pesca. Divampato l'incendio, i due empedoclini hanno tentato - estintori alla mano - di avere la meglio sulle fiamme. Ed effettivamente ci sono riusciti. Scattato l'allarme, sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento, la polizia di Stato, i carabinieri e naturalmente la Guardia costiera.

I due empedoclini sono stati soccorsi dalle ambulanze e dopo un primo ricovero all'ospedale "San Giovanni di Dio" sono stati trasferiti al centro Grandi ustioni dell'ospedale "Civico" di Palermo. Hanno riportato ustioni di secondo e terzo grado.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento