"Perseguita la moglie e la minaccia di morte", 54enne a giudizio

L'uomo finisce a processo per stalking: avrebbe preso di mira la donna con sms e pedinamenti dopo la fine della loro relazione

Cinquantaquattrenne rinviato a giudizio per stalking

“Ti mando in miseria, ti faccio chiudere il negozio, ti tolgo il figlio”. La relazione coniugale era ormai di fatto interrotta e il marito, secondo l’accusa, avrebbe iniziato a perseguitare la moglie con pedinamenti, insulti e minacce. La donna, però, ha deciso di denunciarlo e adesso, a distanza di circa tre anni dai fatti, è stato deciso il rinvio a giudizio. 

L’imputato –  54 anni, di Porto Empedocle – avrebbe preso di mira la moglie per sei mesi. La procura gli contesta il reato di stalking. Il processo inizierà il 4 dicembre davanti al giudice Giancarlo Caruso. L’empedoclino, difeso dall’avvocato Giuseppe Scozzari, secondo quanto sostiene la donna che lo ha denunciato, si sarebbe appostato davanti al suo negozio a piedi o con l’auto per osservarla e intimorirla. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alcune molestie sarebbero state anche messe per iscritto con degli sms con i quali manifestava il suo rancore. “Mi stai privando del bambino – le avrebbe scritto – e spero che Dio ti mandi un infarto”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Grigliata notturna fra amici e assembramenti: 10 sanzioni

  • Aggredito e picchiato selvaggiamente, 37enne in fin di vita: scattano due fermi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento