Carabinieri in borghese incastrano due parcheggiatori abusivi: multe per 1800 euro

I militari sono riusciti a bloccare i due, residenti nel quartiere di Villaseta, dopo una serie di appostamenti fatti grazie alle segnalazioni acquisite sul territorio

(foto ARCHIVIO)

Sono stati “pizzicati” dopo una serie di appostamenti e verifiche realizzate da quattro carabinieri in borghese. Sono due – un quarantottenne e un trentasettenne, entrambi residenti nel quartiere di Villaseta, - gli agrigentini che sono finiti nei guai perché sorpresi a svolgere l’illecita attività di posteggiatori abusivi. E lo hanno fatto – stando all’accusa dei militari dell’Arma – a Punta Piccola, in territorio di Porto Empedocle. Entrambi sono stati sanzionati. Le multe, complessivamente, hanno raggiunto i 1.800 euro.

I carabinieri del comando provinciale di Agrigento, da mesi ormai, provano a fronteggiare la presenza – tanto in centro quanto nei pressi dei lidi balneari – dei parcheggiatori abusivi. Inevitabilmente nelle ultime settimane, l’attenzione dei militari dell’Arma è stata focalizzata proprio nei pressi delle spiagge. E’ attraverso informazioni acquisite sul territorio che, in questo caso, i carabinieri hanno saputo che a Punta Piccola erano all’opera due parcheggiatori abusivi. E’ scattato dunque il controllo mirato. Quattro militari, in borghese, hanno monitorato l’area dove sono soliti posteggiare quanti vanno al mare, ma non soltanto. Quando i due agrigentini sono stati sorpresi all’opera: ossia mentre chiedevano l’obolo a tutti gli automobilisti che si accingevano a parcheggiare, i carabinieri li hanno bloccati e sono stati sanzionati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento