Allaccio abusivo per alimentare il deposito di prodotti ittici, arrestato commerciante

I carabinieri, nel magazzino, avrebbero dovuto effettuare un controllo amministrativo e di verifica degli aspetti igienico-sanitari

Avrebbe dovuto essere un controllo amministrativo e di verifica degli aspetti igienico-sanitari. I carabinieri, nel magazzino di prodotti ittici, hanno invece trovato un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica. Il commerciante di prodotti ittici, un empedoclino ventisettenne, avrebbe – secondo l’accusa formalizzata dai militari dell’Arma – alimentato gratuitamente il magazzino di corrente elettrica. A nulla, naturalmente, sono serviti i tentativi di spiegazione e giustificazione. Il giovane è stato arrestato, in flagranza di reato, per l’ipotesi di furto.

Su disposizione del sostituto procuratore di turno, titolare del fascicolo d’inchiesta immediatamente aperto, il ventisettenne è stato posto agli arresti domiciliari. Quanto è accaduto a Porto Empedocle, nelle ultimissime ore, non è altro che l’ennesimo caso di furto di energia elettrica che sembra ormai essere una fattispecie di reato dilagante.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Muore in ospedale e i familiari vanno su tutte le furie: interviene la polizia

  • Licata

    "Violano il daspo", arrestati: guai per il presidente ed il suo vice di una società di serie D

  • Video

    Tutti in piedi per il docufilm "Quasi12", il giornalista Tedesco: "E' una vicenda drammatica"

  • Cronaca

    L'Arcidiocesi lancia un appello: "Parliamo di rilancio del centro storico"

I più letti della settimana

  • "Mi voleva avvelenare", figlio spara alla madre: donna in ospedale, 22enne arrestato

  • Era tornato a fare il bancomat: ritrovato il quindicenne scomparso

  • Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

  • Prova lo scooter di un amico e si schianta contro l'autobotte, 16enne ferito

  • Mafia, la maxi inchiesta "Kerkent": niente messa pasquale per cinque indagati

  • Reddito di cittadinanza, arrivano i primi soldi anche nell'Agrigentino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento