Discarica chiusa ai rifiuti empedoclini, il prefetto Diomede: "Venga trovata una soluzione"

La "Catanzaro costruzioni", che gestisce l'impianto, è in arretrato di diverse mensilità. In agitazione anche gli operatori ecologici che non incassano lo stipendio da circa 7 mesi

Il prefetto di Agrigento, Nicola Diomede, che ha già invitato a trovare una soluzione condivisa

Discarica chiusa - da questa mattina - per i rifiuti provenienti da Porto Empedocle. La Catanzaro Costruzioni che gestisce l'impianto di contrada Matarano a Siculiana, ha infatti chiuso i cancelli agli autocompattatori delle ditte dell'Ati, Iseda, Icos ed Ecoin a causa dei ritardi nei pagamenti da parte del Comune empedoclino.

LEGGI ANCHE: Al via il compostaggio domestico 

L'azienda è infatti in arretrato di diverse mensilità ed in assenza di rassicurazioni da parte dell'amministrazione comunale sulla tempistica dei pagamenti, ha deciso di chiudere i cancelli. Al momento, la situazione rimane sotto controllo, sia perchè a Porto Empedocle è stata avviata la raccolta differenziata che diminuisce il quantitativo di rifiuti che si conferiscono in discarica, sia perchè le aziende hanno qualche giorno di autonomia dall'impianto per la disponibilità di autocompattatori che possono ovviare al problema.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Senza stipendio da 8 mesi, sit-in dei netturbini davanti la Prefettura

    • Cronaca

      "In tasca aveva 17 dosi di hashish", denunciato diciannovenne

    • Cronaca

      Skysport che gaffe, l'Akragas data per retrocessa in serie D

    • Cronaca

      L'agguato di Favara, proseguono le indagini: il fascicolo passa alla Dda

    I più letti della settimana

    • L'agguato di Favara, il ferito trovato in contrada Consolida: zoppicando cercava di raggiungere l'ospedale

    • Sparatoria fra due gruppi rivali a Favara, ferito un trentacinquenne

    • L'agguato di Favara, il ferito sottoposto allo "Stub" e sentito dai carabinieri

    • Gli studenti del liceo "Leonardo" ricordano la compagna scomparsa

    • Sedicenne morto in incidente stradale, l'amica in aula: "Pioveva e andavamo veloci"

    • La lunga scia di sangue che "lega" Favara, Porto Empedocle e Liegi

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento