Un complimento di troppo e scoppia la rissa fra 5 persone, carabiniere ferito

Quanti hanno partecipato, schierati in due diversi gruppi, al tafferuglio sono stati denunciati alla Procura della Repubblica

Una immagine di contrada Vincenzella

Un apprezzamento di troppo ad una ragazza e fra due gruppi – per complessive cinque persone - si scatena l’inferno. Botte da orbi fra nella piazza di contrada Vincenzella a Porto Empedocle. A provare a riportare la calma, accorrendo in massa, sono stati i carabinieri. I militari dell’Arma giunti nel quartiere “degli indiani” hanno provato a sedare la maxi rissa, uno di loro è anche rimasto ferito ed è stato portato, in via precauzionale, al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio. Tutti i coinvolti nella rissa sono stati denunciati, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento.

Il tafferuglio si è verificato nei giorni scorsi. A quanto pare i due gruppi, appartenenti ad altrettanti nuclei familiari, si sarebbero scontrati per un apprezzamento di troppo fatto ad una ragazza. E’ bastato uno scambio di vedute e subito l’alterco si è trasformato in rissa. Un maxi tafferuglio appunto. Ad assistere, decine di abitanti affacciati dal balcone di casa. Qualcuno, ad un certo punto, temendo il peggio ha fatto scattare l’allarme ed ha composto il 112. I militari dell’Arma della stazione di Porto Empedocle sono subito accorsi e, comprendendo che la faccenda era delicata, lo hanno fatto in massa.

Non è stato semplice riportare la calma, tant’è che uno dei carabinieri è anche rimasto ferito. Il militare, poi, in via precauzionale, è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento dove i medici lo hanno, naturalmente, sottoposto a tutti i controlli medici ritenuti necessari. Il carabiniere non è in gravi condizioni: guarirà nel giro di pochi giorni. I corrissanti sono stati tutti identificati e a loro carico, i carabinieri, hanno formalizzato una denuncia alla Procura della Repubblica. Dovranno, adesso, tutti rispondere dell’ipotesi di reato di rissa. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Picchia la figlia e la moglie incinta spaccandole il naso", condannato 43enne

  • Cronaca

    Assunti da Moncada perchè raccomandati da Firetto? Il sindaco chiamato a testimoniare

  • Canicatti

    Va in escandescenze e rompe una bottiglia in testa ad un 25enne: il giovane è in ospedale

  • Cronaca

    Caso Mare Jonio, c'è il secondo indagato: Casarini finisce sotto inchiesta

I più letti della settimana

  • Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • "Loggia segreta capace di condizionare la politica", due agrigentini coinvolti: una arrestata e l'altro indagato

  • Rubano camion e trattore, braccati dalla polizia tentano la fuga per le campagne: ladro precipita in un dirupo e resta ferito

  • Abbandonava cartoni e copertoni d'auto in via Gioeni, sorpreso e bloccato dal sindaco

  • Scoppia l'incendio in una casa, tragedia sfiorata: in ospedale un 60enne

  • L'omicidio di Alessandria, la vittima ha fatto il nome dell'assassino prima di morire

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento