"Carni e pesce in cattivo stato", sequestrato un quintale di merce: denunciato ristoratore

I carabinieri di Porto Empedocle e quelli del Nas di Palermo hanno trovato anche quattro dipendenti che non avevano il certificato per maneggiare alimenti

(foto ARCHIVIO)

Un quintale di preparati alimentari: carni e prodotti ittici soprattutto – ritenuti in cattivo stato di conservazione – sono stati sequestrati. Sono state elevate multe per circa 4 mila euro e il titolare è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento.

"Estintori scaduti e impiegato che non poteva toccare alimenti": multe e una denuncia

E’ questo il bilancio di un controllo – realizzato nella serata di venerdì – dai carabinieri della stazione di Porto Empedocle e da quelli del Nas di Palermo in un ristorante sistemato nella parte balneare di Porto Empedocle. I controlli dei militari dell’Arma hanno permesso, inoltre, d’appurare che quattro dei dipendenti presenti erano privi dell’indispensabile certificato per la manipolazione degli alimenti. I prodotti sequestrati – ritenuti appunto in cattivo stato di conservazione – adesso verranno sottoposti alle necessarie analisi che stabiliranno se, come è apparso agli specialisti del Nas di Palermo, erano veramente in cattivo stato.

Allaccio abusivo per alimentare gratis di luce il deposito ittico, un arresto 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • La "fabbrica" dei falsi invalidi, ispettore della Digos: "Non c'era una sola banda ma erano due"

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento