Agrigento, agenti della Polstrada salvano un cane in viale Emporium

Gli agenti, che in quel momento in servizio passavano per viale Emporium, nel quartiere di San Leone ad Agrigento, hanno notato l'animale attraversare con fare disorientato la strada più e più volte, correndo il rischio di venire investito dai mezzi di passaggio

Un atto di grande umanità ha consentito ieri a un cucciolone docile e un pò denutrito di avere una speranza di vita.

A renderlo possibile, fornendo anche fattiva testimonianza di senso civico e ponendosi come esempio da seguire, una pattuglia della Polizia stradale.

Gli agenti, che in quel momento in servizio passavano per viale Emporium, nel quartiere di San Leone ad Agrigento, hanno notato l'animale attraversare con fare disorientato la strada più e più volte, correndo il rischio di venire investito dai mezzi di passaggio.

Il cane, a prima vista giovane e molto docile, con uno sguardo che davvero rapisce chi gli si trovasse davanti (e nemmeno gli agenti, come testimoniato dalle immagini, ne sembrano immuni), si è lasciato avvicinare attendendo poi assieme ai poliziotti l'arrivo degli incaricati del Comune che lo hanno portato in un posto più sicuro.

Gli agenti hanno certamente anche evitato problemi alla circolazione. Ma dietro al gesto, vista la sensibilità e la delicatezza con le quali se ne sono presi cura, vediamo pure un esempio di civiltà che dovrebbe essere una consuetudine anche per quei comuni cittadini che si sarebbero girati dall'altra parte.

Nel frattempo, mentre si appurerà se l'animale sia stato abbandonato, o si sia semplicemente smarrito, se qualcuno lo riconoscesse segnali la cosa e contribuisca all'eventuale suo ritorno a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: due feriti in ospedale

  • "Il direttore mi convocava e mi chiedeva se mio marito era sessualmente all'altezza", racconto choc in aula

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento