Giorni da "bollino rosso" per la viabilità, in campo la polizia provinciale

Stanno intervenendo nell'area di Realmonte per evitare la sosta selvaggia nei pressi della Scala dei Turchi

Traffico da "bollino rosso" su molte strada agrigentine, anche la polizia provinciale del Libero consorzio comunale di Agrigento scende in campo con una serie di servizi straordinari di controllo del territorio.

In concomitanza del Ferragosto, infatti, gii uomini diretti da Vincenzo Giglio hanno effettuato numerosi pattugliamenti sulle arterie stradali di maggior afflusso turistico per rendere più fluida la circolazione stradale. In particolare, sulla Sp 68 Porto Empedocle – Capo Rossello e sulla Sp 27 Realmonte - Capo Rossello, nella zona della Scala dei Turchi, la Polizia Provinciale è scesa in campo a supporto alla Polizia Municipale di Realmonte con un servizio di pattugliamento che ha consentito di elevare numerosi verbali contro chi parcheggiava in modo incontrollato.

“Il nostro obiettivo – ha dichiarato il comandante Giglio – è quello di scongiurare l’ingorgo della circolazione, snellire il più possibile il traffico ed evitare, così, la sosta selvaggia che potrebbe ostacolare il passaggio di eventuali mezzi di soccorso. In pochi giorni – prosegue- gli agenti hanno sanzionato una cinquantina di auto parcheggiate in sosta vietata sulla strada provinciale che porta a Capo Rossello. Il servizio – aggiunge Giglio - è potenziato dal settore protezione civile che ha elaborato un piano straordinario per i soccorsi. Un piano operativo per la viabilità, dunque, per una migliore gestione della circolazione stradale”. Gli agenti hanno messo in campo inoltre misure apposite per prevenire l'abbandono dei rifiuti, che possono essere puniti con sanzioni da 600 euro. 

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il party perfetto di Ferragosto

I più letti della settimana

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • Si sente male mentre fa il bagno, tragedia in spiaggia: muore un pensionato

  • Ritrovato nascosto in un casolare il trattore rubato: scattano tre arresti

  • Auto investe un ciclomotore e scappa: due 17enni feriti, denunciato automobilista "pirata"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento