Posteggiate ma senza assicurazione, "inchiodate" dallo Street control: sequestrate

L’apparecchiatura consente di scovare - attraverso la lettura e l’istantanea analisi delle targhe dei mezzi - tutte quelle macchine che circolano senza revisione, senza assicurazione o che addirittura risultano essere rubate

(foto ARCHIVIO)

Lo "Street control" è tornato in azione. E, come di consueto, ha "pizzicato" le autovetture - che non erano neanche in marcia - prive di assicurazione. Tre le macchine che sono state sequestrate dalla polizia municipale di Agrigento. E ad ogni proprietario è stata elevata una multa da 848 euro. Contravvenzione che viene ridotta a circa 600 euro se si paga entro 5 giorni.

Per riavere indietro la macchina, i proprietari dovranno pagare la multa e fare l’assicurazione per almeno sei mesi. Soltanto allora, scatterà il dissequestro. Ma non è, naturalmente, finita. Lo “Street control” tornerà in azione anche nei prossimi giorni. Il suo utilizzo è ormai, di fatto, divenuto sistematico: sia nel centro che lungo i rioni periferici. 

L’apparecchiatura consente di scovare - attraverso la lettura e l’istantanea analisi delle targhe dei mezzi - tutte quelle macchine che circolano senza revisione, senza assicurazione o che addirittura risultano essere rubate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Dopo la scarcerazione ha mantenuto condotta di vita nella legalità", tolta la libertà vigilata a Ribisi

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento