Licata, piano del traffico in vista dei riti della Settimana santa

Allo scopo disciplinare il traffico in città, per consentire un regolare e sicuro svolgimento delle diverse manifestazione religiose in programma, il dirigente del dipartimento Polizia municipale, Giovanna Incorvaia, ha emesso l'ordinanza con la quale detta le norme

Allo scopo disciplinare il traffico in città in occasione della Settimana Santa, per consentire un regolare e sicuro svolgimento delle diverse manifestazione religiose in programma, il dirigente e comandante del dipartimento Polizia municipale, Giovanna Incorvaia, ha emesso l’ordinanza con la quale detta le norme.

Sette quelle contenute nella ordinanza in questione:

Giorno 1 aprile 2015: istituzione del divieto di transito e di sosta con rimozione, dalle ore 15,00 fino d ultimazione della processione del simulacro del “Cristo alla colonna” nei seguenti ratti urbani: Piazzetta Confraternita della carità, via Sottotenente Sapio, piazza Duomo, corso Vitt. Emanuele, piazza Elena, Piazza Progresso, corso Roma nel solo tratto che da piazza Progresso si estende sino all’incrocio con via Amendola (chiesa del Carmine);

Giorno 2 aprile 2015: istituzione del divieto di transito e di sosta con rimozione, dalle ore 16,00 e fino ad ultimazione delle processioni nei seguenti tratti urbani: corso Vitt. Emanuele, piazza Duomo, via Sottotenente Sapio, Piazzetta Confraternita della Carità, via Martinez, piazza Progresso, corso Umberto; Giorno 3 aprile 2015: istituzione del divieto di transito e di sosta con rimozione, dalle ore 8,00 e fino ad ultimazione delle processioni, in corso Brasile e nel tratto interessato dalla manifestazione religiosa;

Giorno 3 aprile 2015: istituzione del divieto di transito e di sosta con rimozione in: piano San Girolamo, via S. Girolamo, via S. Andrea (nel tratto compreso tra via S. Girolamo e via Martinez), via Martinez, nelle piazze Duomo, Regina Elena e Progresso, nei corsi Vitt. Emanuele, Umberto (tratto compreso tra piazza Progresso e piazza Linares), via Carducci, via Rizzo, piazza S. Angelo, e in corso Roma nel tratto compreso tra via Amendola e vi San Paolo, dalle ore 3,00 fino ad ultimazione delle manifestazioni religiose;

Giorno 5 aprile 2015: Istituzione del divieto di transito nella fascia oraria ore 17,00 - fine processione, nei seguenti tratti urbani interessati al passaggio della processione e, limitatamente al passaggio della stessa, nel seguente percorso: piazzetta della Confraternita del SS. Salvatore, piazza S. Angelo, via S, Francesco, piazza Regina Elena, corso Vitt. Emanuele, piazza Progresso, corso Umberto, piazza Linares, corso Serrovira, via De Pasquali, via Mazzini, corso F. Re Capriata, corso Roma, piazza Progresso, corso Vitt. Emanuele, piazza Sapio, via Dante e piazza S. Angelo;

Giorno 5 aprile 2015: istituzione del divieto di sosta con rimozione, dalle ore 8,00 alla fine della manifestazione nella Piazzetta della Confraternita del SS. Salvatore e in piazza S. Angelo (lato via S. Francesco);

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sospensione, per i periodi, negli orari e nelle zone interessate dalla manifestazione, del servizio di sosta a pagamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento