Bocciata la legge speciale per il centro storico, Confcommercio: "Persa un'occasione"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il presidente della Confcommercio di Agrigento Francesco Picarella interviene in merito alla bocciatura da parte dell’Ars di un emendamento alla legge finanziaria che avrebbe rifinanziato la legge speciale sul centro storico di Agrigento.

“Non nascondiamo perplessità  e delusione sul mancato rifinanziamento della legge speciale  sul centro  storico di Agrigento, un provvedimento che poteva essere sicuramente utile per la sicurezza e lo sviluppo del meraviglioso centro storico della città di Agrigento. Una bocciatura che sa più da resa dei conti politica e non reale attenzione al territorio, con palese unica responsabilità di chi ha espresso il proprio voto contrario in aula”



 

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento