Racalmutese scomparso, il sindaco Messana:"Aiutateci a ritrovare il nostro concittadino"

Il pensionato di 62anni è scomparso da diversi giorni, di lui non si hanno più notizie

Giuseppe Alaimo

"Vi chiedo di offrirvi volontari per dare una mano alle ricerche del nostro concittadino Giuseppe Alaimo". Questo l’appello del sindaco di Racalmuto, Emilio Messana. Non si fermano le ricerche del 62enne scomparso. Giuseppe Alaimo non si hanno più tracce da diversi giorni. Il pensionato scomparso, è molto conosciuto a Racalmuto, per lui una task force che non accenna a fermarsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Rafforzeremo così le squadre dei vigili del fuoco, dei carabinieri, della polizia Municipale, della protezione Civile - dice Messana. Chi sarà disponibile potrà presentarsi domani domenica 28 gennaio alla Fondazione Leonardo Sciascia alle 8 e 30". Fra campagne, periferia e centro è stato controllato il 40 per cento del territorio di Racalmuto. In volo, alla ricerca dell’uomo, anche un drone. La macchina organizzativa è pronta a partire, Racalmuto vuole ritrovare il suo Giuseppe Alaimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento