Passaggio di consegne per il Lions club Agrigento host

Con il primo luglio ha inizio l’anno sociale 2015/2016 anche del Lions club Agrigento host. In vista di tale data, si è svolto il passaggio di consegne tra il presidente uscente Pinella Scimè Incardona ed il nuovo responsabile Gerlando Riolo

Con il primo luglio ha inizio l’anno sociale 2015/2016 anche del Lions club Agrigento host.

In vista di tale data, si è svolto il passaggio di consegne tra il presidente uscente Pinella Scimè Incardona ed il nuovo responsabile Gerlando Riolo, chirurgo presso l’ospedale del capoluogo, che, durante lo svolgimento di questo nuovo incarico, si avvarrà della collaborazione, oltre che del consiglio direttivo, di Gaspare Campagna, quale segretario, di Dino Sanzo, in qualità di tesoriere, e di Alfonso Sollano con il compito di cerimoniere.

Durante quest’ultimo incontro la presidente Scimè ha ringraziato i soci che più direttamente hanno collaborato alle diverse iniziative realizzate, mentre Gerlando Riolo si è soffermato sullo spirito di servizio che, tanto all’interno del club che nei rapporti con i diversi soggetti presenti sul territorio, deve caratterizzare i Lions che mettono a disposizione tempo, competenze e professionalità, proponendo attività capaci di concretizzare l’esercizio di una cittadinanza attiva e solidale.

Nel corso della serata, prima dei saluti dei presidenti della circoscrizione Collura e della zona Piro e del past governatore Contrafatto, sono stati ammessi due nuovi soci: il legale dell’Inps Giantony Ilardo e l’operatore culturale Emanuele Farruggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • La "fabbrica" dei falsi invalidi, ispettore della Digos: "Non c'era una sola banda ma erano due"

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento