Parcheggio di Bovo Marina, i Manzone querelano il comandante della Municipale

L'uomo, che ha condotto le indagini per conto della Procura della Repubblica nelle varie informative predisposte avrebbe leso l'immagine dei due aggiungendo valutazioni di tipo personale

L'area il giorno del sequestro

Area adibita a parcheggio a Montallegro prima sequestrata e poi restituita ai legittimi proprietari: c'è una coda "velenosa" della vicenda.

I titolari dell'appezzamento di terreno su cui realizzare un'area di sosta per le autovetture nel periodo estivo, i fratelli Manzone, stando a quanto riferito dall'edizione odierna del quotidiano La Sicilia, hanno presentato una denuncia-querela nei confronti del comandate della polizia municipale Pasquale Campisi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, che ha condotto le indagini per conto della Procura della Repubblica di Agrigento che poi portarono al sequestro (revocato dal tribunale), nelle varie informative predisposte avrebbe leso l'immagine dei due aggiungendo valutazioni di tipo personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

  • Bottiglia con benzina e fiammiferi davanti al cancello: avvertimento a professionista

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento