Il palo dell'illuminazione caduto: danneggiate 3 auto, donna in ospedale

La quarantenne di Canicattì rimasta ferita ha riportato, secondo quanto refertato dai medici del "San Giovanni di Dio", delle brutte contusioni ad un braccio

(foto ARCHIVIO)

La quarantenne di Canicattì è finita al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento dove i medici le hanno diagnosticato delle contusioni ad un braccio. La donna è, fra l'altro, rimasta scioccata perché consapevole di aver rischiato la vita. Sarebbe bastato infatti qualche centimetro in più e quell'incidente non avrebbe potuto raccontarlo. La donna, che era al Caos, è stata colpita da un palo della pubblica illuminazione che si è abbattuto al suolo all'improvviso.

Cade palo pericolante della luce, centrata una donna: paura al Caos

E' accaduto tutto mercoledì 14 agosto. Il palo dell'illuminazione pubblica, pericoloso da tempo, si è abbattuto - creando danni pesantissimi - su tre autovetture lasciate parcheggiate: una Fiat Brava, una Fiat Seicento e una Fiat Grande Punto. Sul posto, dopo l'incidente, si è precipitata un'autoambulanza del 118 che ha trasferito la donna al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" e una pattuglia dei carabinieri. 

I militari dell'Arma si sono occupati della ricostruzione dell'accaduto e hanno anche acquisito le denunce di danneggiamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • "C'è un sospetto caso di Coronavirus al pronto soccorso", l'allarme viaggia su Whatsapp: è una fake news

  • L'incidente mortale a San Leone, arrestato il 49enne che era alla guida dell'auto

  • A Milano con la paura addosso, Daniele: "Coronavirus? Ho un consiglio per i miei concittadini"

  • Su e giù dai carri e continue risse, il questore "ferma" il Carnevale di Palma

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento