Picchia per anni e perseguita la fidanzata minorenne, chiesta condanna per 24enne

Il pm: “Le denunce della vittima sono del tutto attendibili e riscontrate dall’indagine”

Tre anni e sei mesi di reclusione per le accuse di maltrattamenti in famiglia e stalking. Sono stati chiesti ieri mattina, al termine della requisitoria, dal pubblico ministero Emiliana Busto nei confronti di un ventiquattrenne di Palma di Montechiaro, accusato di avere picchiato e perseguitato per anni l’ex convivente che, all’epoca dei fatti, era minorenne.

Il giovane, difeso dagli avvocati Domenico Romano e Orlando Dicembre, avrebbe maltrattato la ragazzina fra il 2015 e l’ottobre del 2017. In numerose circostanze, sostiene il pm che ha chiesto la condanna ritenenendo che “le denunce della vittima sono del tutto attendibili e riscontrate dall’indagine”, il ventenne avrebbe picchiato con calci e pugni la fidanzata con cui conviveva e le avrebbe tirato i capelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In un'altra circostanza, il 18 settembre dello stesso anno, invece, l’avrebbe pedinata con l’auto mentre andava a scuola, si sarebbe avvicinato e l’avrebbe minacciata dicendole: “Ti strappo le labbra, ti spezzo le gambe”. Il gup Stefano Zammuto ha rinviato l'udienza al 17 settembre per l'arringa della difesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Troppa gente non rispetta le regole, Firetto: "Pronti a firmare ordinanze di inibizione di alcune zone"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento