Palma, investe e uccide anziana col furgone: chiesto rinvio a giudizio per 27enne

Domenico Amato è accusato di avere provocato la morte della settantenne Rosaria Lumia

Investì e uccise una donna settantenne che attraversava la strada perché “non prestò attenzione e non effettuò le dovute manovre di frenata”. Con queste accuse il pubblico ministero Alessandra Russo ha chiesto il rinvio a giudizio, per l’accusa di omicidio stradale, nei confronti di Domenico Amato, 27 anni. Il giovane, che ha nominato come difensore l’avvocato Francesco Scopelliti, ieri mattina è comparso davanti al gup Francesco Provenzano per l’inizio dell’udienza preliminare.

L’incidente è avvenuto il 9 giugno del 2017 in una strada del centro di Palma di Montechiaro. Rosaria Lumia stava attraversando la strada quando è stata investita dal furgone guidato da Amato che l’ha scaraventata sull’asfalto, dopo l’impatto sopra il cofano, procuradole gravi traumi. La donna fu soccorsa e trasportata all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta dove morì dodici giorni dopo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo la Procura, che ha disposto una consulenza tecnica sulla dinamica e una di natura medico legale, la responsabilità della sua morte sarebbe dell’automobilista che non avrebbe prestato la necessaria attenzione nella guida del mezzo. I tre figli (difesi dagli avvocati Antonio Impellizzeri, Salvatore Pennica e Carla Sgarito) si sono costituiti parte civile. Il 13 giugno si deciderà sulla citazione dell’assicurazione in qualità di responsabile civile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • "Calci, pugni e coltellate a due immigrati": uno ridotto in fin di vita, arrestati 4 ragazzini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento