"Non ha proseguito le demolizioni", Castellino chiede di essere sentito: udienza rinviata

Il sindaco di Palma di Montechiaro comparirà davanti al Gup Francesco Provenzano il 21 giugno

Ha chiesto ed ottenuto un rinvio dell'udienza preliminare. Il sindaco di Palma di Montechiaro, comparso stamani davanti al Gup del tribunale di Agrigento Francesco Provenzano, ha chiesto di essere sentito ed ha ottenuto, dunque, un rinvio dell'udienza al prossimo 21 giugno.

"Non ha proseguito le demolizioni", Castellino davanti al Gup 

L'avviso di conclusione delle indagini a carico dell'attuale primo cittadino - indagato, dalla Procura di Agrigento, per le ipotesi di reato di falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici, rifiuto di atti d'ufficio e abuso d'ufficio - era stato notificato a fine febbraio. Il Pm ha già formalizzato la richiesta di rinvio a giudizio a carico dell'amministratore.  

"Non ha proseguito le demolizioni", avviso di conclusione delle indagini per il sindaco di Palma

Castellino, sindaco dallo scorso giugno, è stato iscritto nel registro degli indagati per non aver proseguito le demolizioni degli immobili abusivi. E non lo ha fatto nonostante i "solleciti" ricevuti. Uno "stop" alle demolizioni arrivato dopo che il commissario straordinario Antonino La Mattina, che aveva preso il posto del dimissionario sindaco Pasquale Amato, aveva previsto 275 mila euro in bilancio proprio per le demolizioni. 

"Non ha proseguito le demolizioni", indagato il sindaco Castellino 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento