Scontro sul bilancio, 11 consiglieri chiedono le dimissioni del sindaco

Si tratta di rappresentanti dell'opposizione che nei giorni scorsi Pasquale Amato aveva accusato di non avere approvato lo strumento finanziario

Il Comune di Palma di Montechiaro

A Palma di Montechiaro non si placa lo scontro tra sindaco e consiglieri comunali.

LEGGI ANCHE: "Mancanza di trasparenza?", il sindaco pubblica la propria busta paga 

Nei giorni scorsi Pasquale Amato, che guida la giunta, aveva accusato il consiglio comunale di non avere votato il bilancio di previsione. Oggi 11 consiglieri hanno chiesto le dimissioni del primo cittadino. La nota porta la firma di: Lillo Amato, Rosario Bruna, Giulio Castellino, Orlando Dicembre, Rosario Incardona, Calogero Malluzzo, Matteo Meli, Salvatore Montalto, Letizia Pace, Desyrèe Vitello, Antonino Volpe. “Come consuetudine da quando è stato eletto, il sindaco presenta il bilancio a fine anno, mortificando il ruolo del consiglio comunale. Noi abbiamo difeso Palma e i palmesi dalla deriva autoritaria del sindaco. Il bilancio di previsione del 2016 è stato approvato dalla giunta solo lo scorso 18 dicembre, senza la delibera di giunta il consiglio non avrebbe potuto esprimersi”.

LEGGI ANCHE: Scontro tra sindaco e consiglieri, il bilancio sarà approvato da un commissario

“Sindaco – concludono gli 11 consiglieri comunali – a tutte le sue bugie noi rispondiamo con la verità. Tragga le ovvie conclusioni per il bene di Palma”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Braccati dai carabinieri dopo la rapina alla banca Sant'Angelo: fermati 2 palermitani e un sabettese

  • Rapinata la banca Sant'Angelo: in due portano via 50 mila euro

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Grande Fratello vip, l'empedoclina Clizia Incorvaia al centro del gossip

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento