Polpette avvelenate a Palma, ucciso "Giorgio": la mascotte del paese

Sui social, tanti cittadini hanno invocato l'intervento delle forze dell'ordine e l'avvio di una indagine per smascherare l'assassino del cane randagio

(foto ARCHIVIO)

"Giorgio" - un cane randagio che veniva accudito dai volontari di Palma di Montechiaro - è stato ucciso da una polpetta avvelenata. La foto della carcassa del cane ha fatto già il giro dei social, sollevando indignazione in tanti cittadini. Molti hanno anche invocato l'intervento delle forze dell'ordine e l'avvio di una indagine per smascherare l'assassino di "Giorgio".  

L'appello dell'assessore D'Orsi: "Segnalate la presenza di esche avvelenate"

Già nei mesi scorsi, a Palma di Montechiaro, si erano registrati episodi simili. E infatti l'assessore D'Orsi aveva lanciato, appena pochi giorni addietro, un accorato appello affinché venissero segnalate eventuali, sospette, esche. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lacrime bianche in strada, nuovo corteo degli allevatori: cento agrigentini in marcia

  • Cronaca

    “Ponteggio non a norma”, denunciato imprenditore: beccato anche un lavoratore in nero

  • Cronaca

    "Porci e viddrani", contro gli incivili della spazzatura anche manifesti di insulti

  • Cronaca

    Realmonte, l'improvvisa scomparsa del vice sindaco: la figlia prende il suo posto

I più letti della settimana

  • La rivolta dei pastori sardi fa eco nell'Agrigentino, Emanuel: "Ho 23 anni, qual è il nostro futuro?"

  • Maxi rissa fuori da un locale della movida di San Leone, accoltellato un buttafuori

  • "Occupano una casa e il proprietario li minaccia con la pistola": 6 denunciati

  • "L'ho visto a terra maciullato", racconto schock di un collega dell'operaio morto in cantiere

  • Traffico di droga, scoperta una associazione a delinquere: 15 arresti

  • Il Volo conquista il podio di Sanremo 2019, Naro è con Barone

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento