Niente fuga dal Nord, l'insegnante: "Tornerò a sentire 'u scrusciu du mari'"

La docente di Lettere è rimasta a Lama Mocogno in provincia di Modena. "Mi mancherà non fare la Pasqua con la mia famiglia, ma la salute e la vita vengono prima di tutto"

Nel riquadro Angela Pistone

"Ritornerò nella mia trinacria a risentire u 'scrusciu du mari' e a riabbracciare tutte le persone a me care". E' una promessa a se stessa e a tutti coloro che ama quella che è stata fatta da Angela Pistone, docente di Lettere nel Modanese. Insegnante - che vive a Lama Mocogno in provincia di Modena sull'appennino Tosco-Emiliano - come altri colleghi ed amici, ha scelto di rimanere al Nord e di non tornare - nonostante in questo momento d'apprensione e timori sia anche di supporto il calore familiare -  nella sua Palma di Montechiaro.

Coronavirus, tampone obbligatorio per tutti coloro che sono rientrati dal Nord

"Ho preferito e preferisco ancora rimanere al Nord per non rischiare e non far rischiare ai miei cari - ha raccontato l'insegnante ad AgrigentoNotizie - . Intanto lavoro da casa, con la didattica a distanza, svolgendo il mio compito con passione e dedizione come ho sempre fatto. Con i miei alunni facciamo squadra, loro riempiono le mie giornate. Mi mancherà fare la Pasqua con la mia famiglia, ma ogni scelta ha i pro e i contro. La salute e la vita vengono però sicuramente prima di tutto. Ritornerò nella mia trinacria a risentire 'u scrusciu du mari' e a riabbracciare tutte le persone a me care". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sugli emigrati rientrati - in fretta e in furia - dal Nord, l'insegnante non usa mezzi termini: "Credo che molti non abbiano neanche dichiarato il loro rientro". 

Niente fuga al sud per la paura del Covid 19, Andrea: "Rimanere a Milano è stata una scelta responsabile"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento