Armato di coltello rapina un supermercato, balordo in fuga

Dovrebbe trattarsi di un giovane che indossava, per non farsi riconoscere, un casco integrale. Nonostante i posti di blocco dei carabinieri, il malvivente è riuscito a dileguarsi

Armato di coltello e con il volto coperto da un casco integrale ha fatto irruzione nel supermercato di via Ragusa, a Palma di Montechiaro, ed ha messo a segno una rapina. Ad agire, verosimilmente, sembrerebbe essere stato un giovane. Uno del posto, o comunque un agrigentino, che ha minacciato il cassiere brandendogli sotto il naso il coltellaccio. L’impiegato non ha avuto, naturalmente, nessun’altra possibilità che aprire la cassa e consegnargli quanto c’era all’interno. Il rapinatore, arraffati i soldi, è poi tornato, rapidamente, sui suoi passi ed è scappato. Nonostante lo choc, all’interno del supermercato, è stato lanciato l’allarme.

Rubano una macchina e rapinano un distributore di carburanti, è "caccia" a due balordi

E’ stato composto il 112 e in via Ragusa, una manciata di minuti dopo, sono giunte le pattuglie della stazione dei carabinieri. Alcuni militari dell’Arma si sono subito prodigati a ricostruire cosa era accaduto, mentre altri hanno – immediatamente – allestito dei posti di blocco in tutta la città. Si cercava, e questo per via del fatto che il rapinatore ha agito con un casco in testa, un motociclista. Nonostante i diversi controlli effettuati, del criminale non è stata trovata nessuna traccia. Sono state avviate le indagini. Sono state acquisite le sommarie descrizioni del rapinatore e, pare, che i carabinieri abbiano anche verificato – è la procedura investigativa ormai ad imporlo – la presenza di eventuali telecamere di video sorveglianza. Impianti posti a presidio dello stesso esercizio commerciale o di negozi immediatamente limitrofi. Non è stato reso noto – né potrebbe essere altrimenti – se siano stati recuperati eventuali filmati.

Armato di un coltello rapina supermercato, arrestato 30enne: nascondeva i soldi negli slip  

E’ stato, poi, anche quantificato l’ammontare del bottino. A quanto pare, il rapinatore sarebbe riuscito a portar via poco più di 200 euro: quanto c’era, in quel momento, in cassa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento