Donna minaccia di lanciarsi dal balcone di casa, salvata dai poliziotti

Una quarantanovenne ha provato a farla finita, ma gli agenti sono arrivati in tempo. Uno di loro ha bloccato la signora e poi ha atteso l'arrivo dei medici

Il commissariato di Palma di Montechiaro

I poliziotti delle Volanti del commissariato di Palma di Montechiaro hanno salvato una donna di 49 anni che stava per farla finita, lanciandosi dal balcone della propria abitazione. L'episodio si è verificato nel centro cittadino. Ad un certo punto del pomeriggio, secondo la ricostruzione degli agenti, alla sala operativa del commissariato è arrivata una telefonata con la quale veniva segnalato che una donna stava per gettarsi dal balcone. Gli agenti si sono precipitati sul posto ed hanno verificato che era tutto vero. Uno di loro ha iniziato a parlare con la donna, per distrarla, mentre l'altro è salito nell'appartamento e, senza che la donna se ne accorgesse, l'ha bloccata, l'ha condotta nell'abitazione e poi l'ha portata di sotto, attendendo l'arrivo degli operatori del 118. La donna è stata condotta al pronto soccorso del San Giacomo d'Altopasso di Licata dovbe è stata calmata. L'agente, considerato che la signora si divincolava, cercando ancora di lanciarsi dal balcone, ha riportato delle ecchimosi ed è stato medicato in ospedale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento