Vandali scatenati a San Leone: incendiata una palma del lungomare

I vigili del fuoco hanno cercato, idranti alla mano, di salvare la pianta

Una volta sul lungomare Falcone-Borsellino di San Leone c’erano le palme. Altissime, verdi, rigogliose. Creavano un’atmosfera estiva, di vacanza, relax. Incorniciavano il viale, dandogli un aspetto diverso. Migliore. Negli ultimi tempi, però, il punteruolo rosso ha fatto strage. E laddove non è arrivato il coleottero, ci hanno pensato – e continuano sistematicamente a farlo - i vandali. Sempre più in crescendo, ignoti – specie durante i giorni del week end – si “divertono” ad incendiarle. Così è stato anche domenica sera. Ma è soltanto l’ultimo di una serie, lunghissima, interminabile, di episodi.

Piccoli roghi che in molti casi non distruggono completamente la pianta, ma la danneggiano enormemente. In altri casi, invece, la palma viene aggredita e devastata, perdendo ogni possibilità di vita. Nella tarda serata di domenica, dopo aver incamerato l’Sos, sono accorsi sul lungomare Falcone-Borsellino, anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Villaseta. Idranti alla mano, i pompieri hanno cercato di salvare la pianta. Nessun dubbio sulla matrice del rogo visto che, a quanto pare, sono state trovate anche tracce di carburante. Vandali scatenati, vandali devastatori.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Morì dopo errati trattamenti medico chirurgici", chiesto risarcimento da 600 mila euro

  • Cronaca

    "Mareggiate e vento di burrasca", il maltempo "spegne" Pasquetta

  • Video

    Sorpresi a divertirsi con i giochi dei bambini, il sindaco: "Verranno denunciati"

  • Cronaca

    Recupero rifiuti elettronici, Agrigento penultima provincia in Sicilia

I più letti della settimana

  • Era tornato a fare il bancomat: ritrovato il quindicenne scomparso

  • Litiga con un uomo e per sbaglio parte un colpo di fucile: 50enne ferisce il figlio di 17 anni

  • "Cardiologo chiamato per un'urgenza investe e uccide pedone", farmacologo lo scagiona

  • Traffico di cocaina dal Belgio, spunta l'ex capomafia Giuseppe Quaranta

  • Quindicenne scompare nel nulla, avviate le ricerche su tutta la penisola

  • Prova lo scooter di un amico e si schianta contro l'autobotte, 16enne ferito

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento