"In macchina con 4 ovuli di eroina", licatese arrestato a Scillato

Dopo l'udienza di convalida, per il cinquantunenne è stata disposta la misura dell’obbligo di dimora nel Comune di residenza

E' stato trovato in possesso, durante una perquisizione personale e veicolare: sulla Peugeot 206 che stava guidando, di 5 ovuli di eroina per un peso complessivo di 75 grammi. E' nell'ambito dei servizi di controllo del territorio che i carabinieri della compagnia di Cefalù hanno, in territorio di Scillato, arrestato - per l'ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente - Maurizio Grillo, 51 anni, di Licata. 

La sostanza stupefacente è stata posta sotto sequestro.

L’arrestato è stato trattenuto - rendono noto dal comando provinciale dei carabinieri di Palermo - nelle camere di sicurezza del comando in attesa del rito direttissimo. Dopo la convalida dell’arresto, l’autorità giudiziaria ha disposto per l’uomo la misura dell’obbligo di dimora nel comune di residenza .
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento